Leggimi o ascoltami

Per essere conservati al meglio, i lamponi non devono stare per tanto tempo a temperatura ambiente e devono essere riposti in frigorifero, dove generalmente si mantengono bene per un paio di giorni. Meglio evitare di lavarli sotto l’acqua corrente perché il getto potrebbe danneggiarli: è sufficiente eliminare quelli ammaccati e gli altri metterli a mollo brevemente in una bacinella piena d’acqua fredda.

DOTT.SSA MARTINA DONEGANI
BIOLOGA NUTRIZIONISTA

INGREDIENTI PER 4 PERSONE: 350 g di farina – 150 g di zucchero – 250 g di mascarpone – 4 uova – 1 bustina di lievito per dolci – 150 g di lamponi – 50 ml latte parzialmente scremato – sale.

 

Sbatti le uova con lo zucchero e aggiungi il mascarpone. Amalgama bene, poi unisci anche il latte, la farina, il lievito e un pizzico di sale. Infarina i lamponi, mondati e asciugati, quindi uniscili al composto. Versa il tutto in uno stampo da ciambella imburrato e infarinato e cuoci a 180° gradi per 30-40 minuti. Una volta cotto, sforna il dolce e servilo con altri lamponi freschi.